Evadono dopo il pranzo con Papa Francesco: sono ricercati

Share

I due carcerati infatti rinunciando persino al lauto banchetto organizzato in chiesa davanti all'altare sono evasi. Protagonisti della fuga, sono due uomini di origine napoletana ospiti della Casa di lavoro e reclusione di Castelfranco Emilia, nel Modenese.

I detenuti, italiani, si sono allontanati dai volontari che accompagnavano la comitiva, una ventina di persone circa, e hanno fatto perdere le loro tracce.

Finito il pranzo con il Papa, qualcuno s'è accorto che i due se n'erano andati per i fatti loro. La casa di reclusione è composta da due distinte sezioni di cui una per detenuti tossicodipendenti e la seconda appunto per internati, cioè per soggetti sottoposti ad una misura di sicurezza detentiva poiché ritenuti socialmente pericolosi. La Casa lavoro di Castelfranco è una struttura alternativa al carcere per il reinserimento sociale dei detenuti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.