Cattolica: Pop Vicenza vende il 9% a Warren Buffett per 115 milioni

Share

Warren Buffett alla scalata di Cattolica Assicurazioni.

Banca Popolare di Vicenza ha reso noto di aver venduto le sue 15.767.793 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni a Berkshire Hathaway di Warren Buffett.

L'oracolo di Omaha, così chiamato per il suo infallibile fiuto per gli affari e gli investimenti remunerativi, ha infatti comprato il 9% di Cattolica dalla Popolare di Vicenza, assumendo così il ruolo di azionista di maggioranza delle assicurazioni. Al secondo posto figura la Fondazione Cariverona con il 3,47%, al terzo il fondo Dimensional (3,34%) e al quarto posto la Fondaziona Banca Monte Lombarda con il 3,16%, mentre Norges Bank detiene poco meno del 3%.

La società di Buffett ha presentato ai commissari un'offerta a condizioni di mercato, mettendo sul piatto 7,35 euro ad azione: un valore che ingloba un piccolo premio rispetto alla chiusura odierna di Borsa a 7,31 euro. Lo stesso Ad di Cattolica, Alberto Minali, ha "appreso con enorme soddisfazione" la notizia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.