Volley, Grand Champions Cup: medaglia per l'Italia

Share

Volley, Grand Champions Cup: medaglia per l'Italia

Una coppia di vittorie, quelle contro Giappone e Francia, rassicuranti per l'ItalVolley maschile, che fanno il paio al successo contro il Brasile, piegato solo al tie break dai ragazzi di coach Blengini, che rimangono in corsa per un posto sul podio. Di seguito cronaca e risultati di oggi (domenica 17 settembre) e la classifica generale. Per l'Italia e' la quarta medaglia in altrettante partecipazioni: oro nel 1993, bronzo nel 2005, bronzo nel 2013 e appunto argento nel 2017. Italia che, con un attacco di Lanza, si guadagna 4 match point. Agli Usa non sono bastati Aaron Russell e Benjamin Patch (16 punti a testa), la regia di Christenson (palleggiatore della Macerata campione d'Italia) e le bordate di Matt Anderson, autore di 13 punti. Nel terzo set il ritmo è calato e gli USA ne hanno approfittato per ricucire le distanze, ma nel quarto l'Italia è tornata a fare il suo gioco e le due formazioni hanno regalato spettacolo: gli azzurri, in svantaggio 14-11, si sono portati avanti e hanno chiuso al secondo match-point dopo aver annullato tre palle del 2-2. L'avvio infausto della competizione (sconfitta al tie-break con l'Iran) è stato scongiurato prima dalla vittoria sul Brasile (3-2), e di nuovo oggi all'alba, ad Osaka. Nel terzo set i francesi si riportano sotto, guidati dallo schiacciatore di Piacenza Trévor Clévenot, miglior marcatore dell'incontro (25 punti) e dal loro opposto Stephen Boyer (19 punti, 1 muro, 1 ace), che permettono ai transalpini di tornare in parità.

Dopo un giorno di riposo, continua la Grand Champions Cup per l'Italia. Bruninho gestisce molto bene il gioco, alternando i suoi attaccanti e sfruttando sempre molto il gioco al centro con Lucas, miglior realizzatore del match (10 punti, 4 muri, 2 aces). Una partita iniziata in maniera analoga a quella contro il Giappone, che vede una Francia in controllo delle operazioni con un Party in giornata, che vince abbastanza nettamente un primo set, che ultimamente rappresenta sempre un momento di difficoltà per la squadra di Blengini. Una vittoria, la seconda consecutiva, che riapre in maniera molto positiva lo scenario dell'esito finale di questa Grand Champions Cup.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.