Solo un pari per il Perugia al Tombolato

Share

Solo un pari per il Perugia al Tombolato

Per quanto concerne il capitolo formazioni moduli speculari per entrambe le squadre che si schierano con un 4-3-1-2: nel Cittadella Schenetti a supporto di Litteri ed Arrighini mentre nel Perugia Han dietro Cerri e Di Carmine. Al 32′ passano gli ospiti con Cerri che conclude un'azione confusa e sigla l'1-0. Ci sono cinque novità nel Cittadella rispetto all'ultimo turno, con il rientro tra i pali di Alfonso, alla sua prima gara stagionale, nel Perugia c'è Han che agisce da trequartista alle spalle di Cerri e Di Carmine. Il Cittadella insiste e al 41' ci prova con una conclusione in area che Rosati respinge con il corpo.

Dopo l'intervallo però il Perugia smette di giocare: gli assalti del Cittadella sembrano vani, ma Venturato indovina la mossa giusta inserendo Siega al posto di Pasa e il resto lo fa la vivacità di Schenetti prima del colpo di testa di Salvi al 28', su uscita a vuoto di Rosati. La prima frazione si chiude con il vantaggio degli Umbri. Dopo un palo clamoroso di Schenetti, i padroni di casa trovano il meritato pareggio al 72' con un colpo di testa di Salvi su punizione tagliata sempre di Schenetti.

Ritmi bassi anche ad inizio ripresa con il Cittadella che prova in qualche modo ad alzare il baricentro ma commette tanti errori in fase di impostazione. Capitan Iori riceve un pallone a rimorchio di Litteri, ma il suo tiro è salvato in due tempi da Rosati. La prima emozione del secondo tempo arriva al 60' con un tiro-cross di Schenetti, Rosati alza in angolo. L'ultima grande occasione capita però al Perugia con la traversa colpita da Bianco in pieno recupero. Gli ospiti passano in vantaggio già al 29' con Di Carmine, abilissimo a raccogliere di testa un cross di Zanon, ma l'assistente sventola la bandiera e annulla per fuorigioco dell'attaccante.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.