Si apre crepaccio alla Solfatara di Pozzuoli, morta famiglia di tre persone

Share

Secondo quanto riporta Il Mattino, tre persone, probabilmente turisti, sono crollati nel cratere e sono morti. Al momento non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, ma pare che il figlio della coppia abbia oltrepassato una zona interdetta e i genitori sarebbero caduti con lui nel cratere adiacente la caldaia per raggiungere il piccolo.

Le vittime sono padre, madre e figlio, rispettivamente di 45, 42 e 11 anni. Il padre, nel tentativo di tirarlo su, è stato risucchiato.

Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia e il magistrato.

"Ho visto un bambino scappare piangendo, non pensavo di trovarmi di fronte alla più brutta tragedia della mia vita". Si tratta di un'area che da sempre è considerata a forte attrazione turistica nonostante sia necessaria molta cautela per visitarla, visti appunto i gas e le aree a rischio idrogeologico.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.