Sarri: "Contro il Feyenoord cercare la prestazione come facciamo in campionato"

Share

Sarri:

Negli ospiti mancano 3 uomini importanti per infortunio: si tratta di Botteghin, Jorgensen e Vermeer. Il terreno è lo strumento più importante di quest'attività, se un'attività che fattura due miliardi di euro non consente di averlo al top è indegno. Non posso fare prove perché giochiamo ogni 70 ore.

Non sono d'accordo sul campionato a 18 squadre, perchè togli la possibilità di sognare alle squadre.

Sarri e il numero di squadre in Serie A: "Bisogna trovare tempo per lavorare, va riformato il calendario e serve un periodo dell'anno per le nazionali". Siamo sereni e fiduciosi per questa partita, non c'è differenza tra campionato e Champions, dovremo impegnarci sempre, anche il giovedì. Spero in una grande mano da parte del San Paolo.

"Trattenere Duvan o Pavoletti?"

Non sono il presidente o il direttore sportivo. Non ho venduto o trattenuto nessuno. "Più che pensare all'avversario dobbiamo pensare a noi stessi". Con che testa rimarrebbe un calciatore a fare da terza punta? Lo stesso accadrebbe con Icardi e Higuain se si dovessero fare male. Umore dei giocatori? Non li ho neanche visti, ieri ho studiato il Feyenoord tutta la giornata. Il dispiacere c'è, ma con tutto il rispetto per il ragazzo oggi la situazione è completamente diversa.

Sarri e l'infortunio di Milik: "Ci dispiace molto".

FEYENOORD - "C'è retorica: quando si parla di Ajax dice che è una partita difficile, con loro che sono arrivati davanti dovrebbe essere facile". Partita difficilissima, toglieremo dal campo giocatori stanchi, fortunatamente molti sono in grande forma. Spero che sono caratteristiche che ci porteremo per tutto l'anno. Ci darà la giusta motivazione per giocare anche per lui e vincere questa partita. Il Feyenoord ha un livello di intensità e dinamismo molto elevato, con qualche calciatore di buona qualità.

15,51 - Sarri: "Ora la squadra ha più carattere del passato, prima subivamo il gol e ci abbattevamo, ora siamo più reattivi". Botta psicologica dopo lo Shaktar? "Ha preso un gol da uomo e non da parac".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.