Padova: anziani uccisi da erba velenosa

Share

Padova: anziani uccisi da erba velenosa

Hanno raccolto fiori di colchio durante una vacanza sull'altopiano di Folgaria e pensando si trattasse della specie che produce lo zafferano li hanno usati per cucinare un risotto.

Sembrava infarto, ma a uccidere due anziani è stata un'erba velenosa presa in montagna, scambiata per zafferano e utilizzata come condimento del risotto.

I due erano in vacanza a Folgaria, in Trentino. Ricoverata in ospedale a Piove di Sacco, i medici hanno subito riscontrato i classici sintomi da avvelenamento.

Marito e moglie residenti a Cona in provincia di Venezia, sono morti a seguito di una intossicazione da colchicina. Sulla loro morte sono in corso accertamenti da parte della procura di Trento, competente per territorio visto che il primo decesso si è verificato in quel territorio.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.