Netflix, enorme perdita per colpa di Disney

Share

Netflix, enorme perdita per colpa di Disney

Intervistato durante un incontro con gli azionisti avvenuto alla Bank of America Merrill Lynch 2017 Media, Communications and Entertainment Conference di Los Angeles, il CEO di casa Disney, Bob Iger, ha infatti confermato che nel 2019 partirà ufficialmente la nuova piattaforma di streaming targata Disney, dando così il via alla chiusura definitiva del contratto con Netflix.

Circa 500 film e qualcosa come 7000 episodi di show tv Disney saranno disponibili grazie alla nuova offerta online che il gigante del cinema ha intenzione di inaugurare nel 2019. Che dire, sarà davvero Netflix VS Disney? Questa piattaforma unirebbe nello stesso dominio anche tutti i film della Pixar e della Lucasfilm.

"L'idillio" fra Netflix e la Disney è terminato.

Netflix, dal canto suo, sta ampliando il numero di prodotti originali e probabilmente potrà tenere prodotti come Daredevil, Jessica Jones e Luke Cage, ma la perdita non è certamente trascurabile.

Secondo quanto rivelato da CNBC, oltre ai film Marvel e Star Wars, il nuovo servizio offrirà agli abbonati anche 4/5 serie Disney originali ed altrettanti film realizzati in esclusiva per il portale. Tutto dipenderà dai diritti di streaming dei singoli stati. Al momento, però, non è ancora stato annunciato il costo dell'abbonamento.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.