Milano, rubati tre furgoni: questore attiva l'antiterrorismo

Share

Milano, rubati tre furgoni: questore attiva l'antiterrorismo

Molto probabilmente si tratta di un "normale" furto, ma il clima di allerta per possibili attacchi terroristici nel nostro Paese ha indotto la questura di Milano a intensificare, se possibile, i controlli.

La circolare del questore: Mezzi inseriti nella black list. Nei giorni scorsi il questore di Milano Marcello Cardona ha diramato una circolare tra gli uomini della Digos, dei carabinieri e della guardia di finanza per il furto di alcuni mezzi a rischio: tre furgoni della Dhl.

Nel documento che circola in questi giorni tra le Forze dell'Ordine sono anche citati i numeri di targa e le informazioni che l'azienda ha fornito alla polizia, in linea con quanto richiesto dal prefetto Franco Gabrielli, nella circolare in cui sollecitava massima attenzione su furti, affitti e acquisti di mezzi di trasporto considerati a rischio.

Il livello di allerta resta sempre massimo.

.

Furgoni rubati e, immediatamente, l'allerta si impenna. Il furto dei furgoni sarebbe stato denunciato proprio ai militari dell'Arma, che hanno a loro volta avvertito la questura. Si teme infatti che i tre furti siano finalizzati a commettere attentati.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.