Meteo 15 Settembre: nuova ondata di maltempo nel weekend

Share

Meteo 15 Settembre: nuova ondata di maltempo nel weekend

Più sole altrove. Calo termico al Nord già tra oggi e domani, temperature in temporaneo aumento, invece, al Centro Sud.

Nel fine settimana l'ennesima perturbazione atlantica di questo fine settimana raggiungerà l'Italia, portando nuove piogge al Centronord.

Il secondo weekend del mese di settembre vedrà l'Italia spaccata in due per quanto riguarda il meteo.

Maltempo, in arrivo nuove piogge e temporali sul Centro-Nord

Poi pochi miglioramenti (al Nord). Se al Nord arriva una nuova ondata di maltempo, nelle regioni meridionali resisterà il bel tempo. Le temperature caleranno la prossima settimana con l'arrivo di una circolazione settentrionale più fresca che farà scendere i valori di circa 4-6 gradi sotto la media del periodo. Ma Ferrara spiega che ci sarà "tutta un'altra situazione meteo al Sud, dove il weekend non solo sarà in prevalenza soleggiato ma anche caldo". Avremo punte fino a 35/37 gradi sulla Sicilia interna, 33/35 sul resto del Sud.

I modelli identificano lungo la fascia costiera del medio e basso Tirreno il richiamo di venti molto caldi ed umidi di Scirocco che verranno prelevati da un temporaneo innalzamento delle fasce anticicloniche subtropicali in corrispondenza del Mediterraneo orientale. Viene evidenziato un certo rischio di fenomeni temporaleschi di natura "severa" nella fascia costiera compresa tra bassa Toscana (provincia di Grosseto) sino alle coste della Campania, laddove dovrebbero esaurirsi. Nessuna allerta meteo presente. Domenica, nonostante le graduali schiarite che soprattutto nella seconda parte del giorno riporetranno il sole in molte zone del Cerntronord, ci sarà ancora la possibilità di improvvisi rovesci e temporali, localmnete anche intensi, su estremo Nordest, Emilia, Romagna, Bassa Toscana, Umbria e Lazio.

Particolare attenzione in serata sulla Lombardia centro-settentrionale, sull'alto Adriatico e sulla Venezia Giulia, per possibili fenomeni violenti e a carattere di nubifragio. Valutata per domani un'allerta arancione per rischio idrogeologico su quasi tutta la Toscana, sui settori centro-settentrionali del Lazio e su gran parte delle Marche, mentre per rischio idraulico sull'intera Umbria.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.