Marotta: "Higuain non è in crisi. Sul caso Agnelli…"

Share

Marotta:

Beppe Marotta, ad della Juventus, ha parlato ai microfoni di Premium Sport prima del fischio d'inizio di Sassuolo-Juventus. "Con il Barcellona siamo andati in difficoltà".

Dopo la pesante e netta sconfitta contro il Barcellona in Champions League, la Juventus torna a tuffarsi nel campionato per riprendere il cammino positivo ed agganciare l'Inter in testa alla classifica. "Su questo deve lavorare la Juve, ma in campo c'era un fenomeno come Messi".

INFORTUNIO DE SCIGLIO - "Non complica i piani, non abbiamo a disposizione un calciatore importante ma abbiamo una rosa numerosa con giocatori eclettici".

L'amministratore delegato ha parlato anche della scelta di escludere Lichtsteiner dalla lista UEFA: "La decisione di escludere il terzino svizzero è stata presa in accordo dall'allenatore e dalla società". La preoccupazione è sinonimo di saggezza, che tutti devono avere. "Higuain è un componente della rosa, non ci si basa sul singolo, stato importante per la squadra non solo come goleador". Ecco le sue parole: "Contento di avere dato al Napoli 90 milioni per Higuain?". Se facciamo un consuntivo della stagione passata, abbiamo ottenuto il massimo, con vittoria in Italia e la finale di Champions, abbiamo perso la finale contro il Real, la più forte al mondo.

Quanto preoccupa il processo in corso del vostro presidente? Si tratta di una richiesta emotiva della Procura, più che giuridica. Confidiamo, come ha già espresso il nostro difensore Coppi, nella valutazione dei fatti. "Siamo sereni e aspettiamo".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.