Marco Borriello su Instagram, che stoccata all'Inter e al VAR

Share

Marco Borriello su Instagram, che stoccata all'Inter e al VAR

L'ultimo ad essersi dimostrato non convinto appieno dall'utilizzo della tecnologia è Marco Borriello, il bomber della Spal sconfitta dall'Inter nell'ultimo turno di campionato.

Domenica scorsa nella partita tra Inter e Spal c'è stato un calcio di rigore assegnato ai nerazzurri per fallo di Vicari su Joao Mario.

"L'attaccante della formazione di Semplici non ha usato mezzi termini per definire la partita di domenica: "...a volte bisogna fare i conti con una serie di motivi tecnici, fisici e di Var".

Tante le risposte dei followers e, a qualcuno che asseriva che il rigore fosse netto, Borriello ha risposto: "Secondo il mio modesto parere non era rigore, l'ho rivisto 67 volte anche a rallentatore..." Detto questo, dico anche che l'Inter è una grandissima squadra, tostissima, che farà un grande campionato. Il tocchettino del nostro difensore non giustifica il volo d'angelo di Joao Mario. Skriniar è una bestia, fortissimo! Complimenti all'Inter per averlo preso'.

"L'unico rimedio che conosco e' continuare a lavorare per migliorarsi con costanza e pazienza aspettando la prossima occasione...buona settimana a tutti", il tutto su un lungo post su Instagram. "Adesso il capitano non può neanche parlare con l'arbitro?" Mi domando perché su Perotti o su Schiattarella non sia stata usata...

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.