L'Iran dichiara di possedere il "padre di tutte le bombe"

Share

L'Iran dichiara di possedere il

"A seguito di una proposta della Forza aerospaziale dell'Irgc, l'industria della difesa iraniana ha prodotto una bomba di 10 tonnellate - ha detto Hajizadeh -". Lo stesso comandante dei Pasdaran ha ribattezzato l'arma "padre di tutte le bombe", per sottolineare come l'Iran abbia superato anche gli Stati Uniti. L'annuncio arriva da Amir Ali Hajizadeh, comandante delle forze aerospaziali dei Pasdaran, i Guardiani della Rivoluzione iraniana, in una intervista riportata su Press Tv. Queste bombe sono a nostra disposizione. "Possono essere lanciate dagli aerei Ilyushin e hanno un alto potere distruttivo".

La mossa iraniana non coglie di sorpresa, ma rientra nel piano di potenziamento del sistema difensivo del Paese. Suona inoltre come una nuova sfida agli Usa di Donald Trump, dopo l'inasprimento delle sanzioni contro l'Iran per lo sviluppo dei test missilistici dall'inizio di quest'anno.

Il MOAB è stato sviluppato nel 2003 e utilizzato per la prima volta in combattimento in Aprile, quando gli Stati Uniti hanno sganciato l'ordigno in Afghanistan su un tunnel di montagna utilizzato dai terroristi islamici. E' stata usata lo scorso aprile nella provincia orientale di Nangarhar, in Afghanistan. Un'operazione salutata con grande soddisfazione da Trump che ora, però, si trova a fare i conti con la nuova sfida iraniana.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.