Juventus, Allegri: "Inizia un ciclo chiave.M'aspetto un grande Higuain"

Share

Juventus, Allegri:

Una sfida che, a giudicare quote e pronostici, sembra alla portata della formazione di Allegri che si augura di cancellare le scorie dello 0-3 incassato al Camp Nou. Non c'è stata presunzione, ci siamo scoraggiati dopo il gol del vantaggio ed è normale che se concedi tutti quegli spazi poi prendi gol. Dobbiamo giocare bene tecnicamente e lavorare di squadra, cosa che a Barcellona, nel secondo tempo, abbiamo perso.

"La sconfitta di mercoledì ci deve insegnare: dobbiamo fare quello che conosciamo meglio, non possiamo giocare come il Barcellona". Con le nostre qualità tecniche, che sono tante, e con la possibilità di stare attaccati alla partita, abbiamo la possibilità di giocare e battere queste squadre.

Difesa sotto accusa per i troppi gol subiti. "A Barcellona abbiamo giocato un bellissimo primo tempo - ha proseguito Allegri - Poi abbiamo subìto un gol che potevamo evitare. Ma quando lasci campo aperto al Barcellona, è facile andare in difficoltà".

Allegri difende Higuain dalle critiche post Barcellona. Higuain? Lui non deve reagire, deve giocare come sa. Parla di Higuain: "Deve giocare come sa, l'esclusione dalla Nazionale argentina sarà da stimolo per lui, per migliorare l'annata dello scorso anno".

Fa la conta degli assenti: Marchisio, Pjaca e Khedira. "L'anno scorso ha giocato delle belle partite col Barcellona, è risultato determinante nella semifinale col Monaco". L'ultimo pensiero è per Alex Sandro: "Aveva fatto un buon primo tempo contro il Barcellona, deve ancora trovare la migliore condizione ma non c'è problema perché se la squadra fosse oggi al 100% sarebbe un disastro per la stagione". Qualcuno rientrerà. Mandzukic e Chiellini rientreranno.

Chiuso il capitolo Champions, è tempo di concentrarsi sul campionato per Allegri. Dal mondo del calcio arriva però un altro bell'esempio di cosa sia la solidarietà nei momenti del bisogno: la Polisportiva P. Carli Salviano Calcio ha infatti voluto ringraziare pubblicamente tramite un post sulla pagina Facebook ufficiale il mister della Juventus Massimiliano Allegri che ha dato il suo massimo aiuto in questo periodo difficile.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.