IL DRAMMA. Neonata torinese ingerisce hashish: è in prognosi riservata

Share

IL DRAMMA. Neonata torinese ingerisce hashish: è in prognosi riservata

Una bambina di un anno è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Legnano per "intossicazione di cannabis". Le sue condizioni, a due giorni dal fatto, sono in netto miglioramento.

La piccola, stando alle prime informazioni, era con la mamma e il papà ai giardinetti di San Vittore Olona.

Sul caso indaga la polizia.

Il dramma è accaduto lunedì scorso, di pomeriggio, in un giardinetto a San Vittore Olona, in provincia di Milano.

Soccorsa da un'ambulanza, la piccola è stata trasportata in ospedale, dove si trova ora ricoverata in prognosi riservata. Immediatamente i medici hanno sottoposto la bambina a terapia, ricoverandola in rianimazione e monitorandola in continuo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.