Festival di Sanremo inizia il "toto-nome" per la conduzione

Share

Festival di Sanremo inizia il

In pratica c'è chi teme che possano esserci dei favoritismi verso qualcuno a danno di altri: non si tratterebbe di certo di una novità in Riviera, ma questa volta tutto sarebbe troppo evidente.

L'attore e fratello dello showman Rosario potrebbe affiancare Claudio Baglioni nella conduzione della prossima annata, dopo che l'artista di Avrai è stato confermato come direttore artistico.

Negli scorsi giorni, il sito All Music Italia, basandosi su fonti anonime vicine all´organizzazione del Festival, faceva per la conduzione anche il nome di Virginia Raffaele. Sfumata l'ipotesi di una doppia con suo fratello, che sarebbe stata molto interessante, ma Rosario non sembra proprio intenzionato a prendere le redini del Festival, senza mai nascondere il suo pensiero in merito: "Ringrazio il dottore ma non accetto l'offerta!"

Beppe Fiorello condurrà il Festival di Sanremo 2018? Già si sogna una comparsata di Rosario

Mancano ancora diversi mesi per la prossima edizione del Festival di Sanremo ma è iniziato da diversi gironi il "toto-nome" su chi salirà sul palco dell'Ariston in veste di conduttore.

L'unica certezza è che Carlo Conti non vestirà i panni di conduttore, come già annunciato dal conduttore toscano alla fine della scorsa edizione, malgrado i tanti tentivi per convincerlo a cambiare idea il conduttore non ha cambiato idea. Non sappiamo ancora se quelli che fino ad ora sono semplici malumori che circolano tra gli addetti ai lavori diventeranno qualcosa di più concreto, tanto da impedire l'affidamento dell'incarico a Baglioni [VIDEO]: di certo il tempo stringe ed è necessario avviare al più presto la complessa macchina organizzativa della rassegna. La collocazione prescelta potrebbe essere dovuta alla necessità di non scontrarsi con l'andata degli ottavi di finale di Champions League, i cui appuntamenti sono previsti il 13 - 14 e il 20 - 21 febbraio 2018.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.