Consiglio di Stato: obbligo dei vaccini a scuola valido già da quest'anno

Share

Consiglio di Stato: obbligo dei vaccini a scuola valido già da quest'anno

Sì al vaccino obbligatorio nelle scuole dell'infanzia già da questo anno 2017-2018.

In contemporanea, la Regione veneta, aveva chiesto di portare al Consiglio di Stato il quesito relativo ai tempi di applicazione per le iscrizioni dei non vaccinati.

In particolare, nel loro parere, i giudici amministrativi, sottolineano che, già a decorrere dall'anno scolastico in corso, "trova applicazione la regola secondo cui, per accedere ai servizi educativi per l'infanzia e alle scuole dell'infanzia, occorre presentare la documentazione che provi l'avvenuta vaccinazione".

La ratificazione "della correttezza della legge" da parte del Consiglio di Stato ha incontrato la soddisfazione del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, la quale ha salutato la sentenze come "una buona notizia: è sempre importante ricordare che i vaccini sono le uniche armi che abbiamo per combattere virus pericolosissimi". "Ci riserviamo peraltro di leggerne integralmente i contenuti del parere".

Intanto la Corte Costituzionale ha fissato la data per discutere la costituzionalità della legge Lorenzin, impugnata dalla Regione Veneto.

Quarto decesso per morbillo in Italia nel 2017: è un uomo di 42 anni non vaccinato. Il caso si è verificato in Sicilia nella settimana compresa tra il 18 ed il 24 settembre ed è stato notificato il 20 settembre dalla Asl di Catania. Gli esami specifici confermano la diagnosi di morbillo (PCR positiva).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.