Android, backup cancellati senza preavviso se non si usa lo smartphone

Share

Android, backup cancellati senza preavviso se non si usa lo smartphone

C'è poco di nuovo sul fronte Google Drive, eppure alcuni utenti, in questi giorni, stanno criticando fortemente l'azienda di Menlo Park per un comportamento della app del sistema operativo Android.

Come riportato nel sito di supporto Google, "se non utilizzi il dispositivo per due settimane, potresti visualizzare una data di scadenza sotto il backup". Google, attraverso l'applicazione Drive, consente di effettuare un backup del dispositivo mobile e verrà mantenuto solo finché si usa lo smartphone.

Google eliminerà i vostri vecchi backup Android dopo due mesi dall'ultimo utilizzo del vostro account con un dispositivo Android. Scaduto il count-down, il backup viene automaticamente rimosso dal servizio in cloud e non sarà più utilizzabile, né ripristinabile.

Una volta cancellato non sarà più possibile ottenerlo o ripristinarne il contenuto in alcun modo, ciò significa che tutte le impostazioni e i dati in esso salvati saranno irrecuperabili. Sono in molti che si aspettavano, ormai senza speranza, che su Android 8.0 Oreo Google implementasse un sistema di backup più completo.

A scoprire questa realtà è stato un utente di Reddit che, a causa di un problema legato alla batteria del suo Nexus 6P, non è stato in grado di utilizzarlo per un paio di mesi. Coloro i quali hanno scelto l'opzione a pagamento denunciano che non è possibile neanche così mantenere i backup in maniera permanente. Pena la cancellazione senza alcun preavviso.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.