A Francoforte torna la variante a metano

Share

Al Salone di Francoforte 2017 (14-24 settembre) Opel presenta la nuova Astra ecoM, versione a metano dell'ultima versione della vettura che nel 2016 è stata eletta "Auto dell'Anno". La storica sigla segna il ritorno nella gamma della media tedesca di una motorizzazione a metano, ordinabile da subito. In Italia la vettura sarà proposta a partire da 23.300 euro (la cinque porte) e 24.300 euro (la Sports Tourer). Il motore turbo 1.4 benzina dell'Opel Astra ecoM a metano, abbinato ad un cambio manuale a sei marce, eroga 110 CV ed è ottimizzato per essere utilizzato con gas naturale, biogas o una miscela di questi due carburanti.

19 kg di gas e 13,7 litri di benzina a bordo. Non mancano i servizi di connettività Opel OnStar che aumentano la sicurezza e mettono a disposizione un assistente personale, mentre il sistema di infotainment risulta compatibile con i protocolli di connettività per smartphone Apple CarPlay e Android Auto. Con il sistema GPS Navi 900 IntelliLink con navigatore integrato sarà inoltre molto più semplice trovare i punti di interesse, come ad esempio le stazioni di rifornimento.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.