Viviani rompe con Sky va alla Quick Step

Share

Viviani rompe con Sky va alla Quick Step

È la Quick Step Floors l'indiscussa protagonista della giornata odierna di ciclomercato.

Il 28enne veronese, campione olimpico dell'Omnium a Rio de Janeiro, in questo 2017 ha conquistato quattro vittorie e ben sette secondi posti, compreso quello al Campionato Europeo di Herning dove in volata è stato battuto solo dal norvegese Alexander Kristoff: tuttavia Viviani non è stato selezionato per nessuno dei tre grandi giri stagionali e ciò ha incrinato i rapporti con la formazione britannica. "Desidero ringraziare Patrick e tutto il team per questa possibilità e per la fiducia che hanno avuto nei miei confronti". "Ringrazio il team Sky per i tre anni trascorsi insieme ma era arrivato il momento di affrontare una nuova sfida". "Sono entusiasta di essere nella stessa squadra con Fernando Gaviria, uno dei corridori più veloci del gruppo, che ho conosciuto come avversario nelle ultime due stagioni".

Con l'ingaggio di Elia Viviani, il team belga annuncia anche il rinnovo biennale di Fabio Sabatini: "Sono felicissimo del fatto che Elia approdi nel nostro team. La sua opinione sul team e' stata ovviamente importante per me", ha dichiarato Kittel.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.