Stranger Things: c'è la terza stagione

Share

Stranger Things: c'è la terza stagione

I Fratelli Duffer, creatori di Stranger Things, avevano già discusso riguardo il numero di stagioni della serie Netflix e ora sembra che Matt e Ross si stiano impegnando per portare a casa la conclusione entro quattro stagioni.

"La terza stagione è ufficialmente confermata, noi vogliamo fare quattro stagioni in tutto e poi chiudere". Dobbiamo solo continuare ad aggiustare la storia.

Competere con quanto ha regalato la prima stagione ai suoi protagonisti e a tutti coloro che hanno lavorato allo show, sarà davvero dura per tutti ma i fan sono in trepidante attesa e aspettano con ansia i nuovi episodi. Anche se non so come riusciremo a giustificare il fatto che ogni anno accada loro qualcosa di brutto.

Il conto alla rovescia è già iniziato e presto ci troveremo catapultati nel 1984 quando i cittadini di Hawkins, Indiana, saranno alle prese con le conseguenze degli orrori del Demagorgon e dei segreti dell'Hawkins Lab. Nella seconda stagione una più grande e sinistra entità minaccia i sopravvissuti, di cosa si tratterà? La serie Netflix, divenuta a sorpresa tra i più grandi successi per il colosso dello streaming, tornerà con la seconda stagione il 27 ottobre. Così, ecco arrivare finalmente la conferma definitiva: sì, l'amatissimo show con Winona Ryder, David Harbour, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo e Finn Wolfhard avrà un ulteriore prosieguo!

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.