Sangue sulle strade del Salento: ancora due incidenti mortali

Share

Due incidenti tra la notte e l'alba: il primo a Monteroni, il secondo sulla Torre dell'Orso - Melendugno. Il bilancio è di un morto: si tratta di Valerio Quarta, un ragazzo di 20 anni residente a Castrì.

L'incidente è avvenuto in via Gino Rizzo alle porte di Monteroni.

Altri due nomi si aggiungono alla lista delle vittime della strada di questa estate salentina. Un mezzo coinvolto: una Peugeot 106 di colore verde. Anche in questo caso, purtroppo, i soccorsi del 118 si sono rivelati inutili: la ragazza è morta sul colpo. Una Lancia Ypsilon guidata da una 25enne, poco dopo le 6, è uscita fuori strada, si è capovolta e ha finito la sua corsa contro un albero di ulivo.

Difficile ricostruire la dinamica dell'accaduto, capire se a causare il sinistro sia stato l'asfalto reso viscido dalla pioggia o se la velocità sostenuta abbia in qualche modo 'contribuito' a far perdere al 20enne il controllo della macchina.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Lecce insieme ai colleghi della stazione di Monteroni oltre ai mezzi di soccorso e ai vigili del fuoco.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.