Rotterdam, allarme attentato a un concerto: suonavano gli Allah-Las

Share

Rotterdam, allarme attentato a un concerto: suonavano gli Allah-Las

L'autista del furgone con targa spagnola trovato a Rotterdam vicino al luogo del concerto annullato è stato arrestato.

Il concerto rock della band americana Allah-Las in programma per questa sera a Rotterdam è stato annullato dalla polizia per la "minaccia di un attentato terroristico". Al concerto erano attese circa 1'000 persone. Ora non resta che capire quali siano stati gli elementi che hanno condotto l'intelligence olandese ad una decisione così pesante. Lo ha detto il sindaco della città olandese.

TROVATO FURGONE SPAGNOLO CON BOMBOLE GAS Il concerto della band americana Allah-Las a Rotterdam è stato annullato perchè vicino al luogo dell'evento è stato trovato un furgone con targa spagnola contenente bombole di gas. La polizia ha evacuato il luogo dove si sarebbe dovuto svolgere il concerto, l'ex silos Maassilo, rivelano i media olandesi, su indicazione della polizia spagnola, dove sono in corso le indagini per gli attacchi di Barcellona e Cambrill: la tv olandese ha trasmesso le immagini degli spettatori scortati fuori dagli agenti che indossavano giubbotti anti-proiettile. "Abbiamo scelto Allah perche' volevamo una parola che avesse un che di sacro, ma non volevamo offendere nessuno", aveva spiegato in un'intervista la Guardian il leader del gruppo Miles Michaud. Il gruppo è stato fatto uscire dal retro, scortato dalla polizia. "Quando riceviamo email di protesta rispondiamo e spieghiamo le nostre ragioni".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.