PES 2018 avrà più licenze rispetto al passato

Share

PES 2018 avrà più licenze rispetto al passato

Uno dei maggiori svantaggi che la serie PES ha sempre sofferto in confronto al rivale FIFA è la mancata presenza di un numero accettabile di licenze, che ha causato la realizzazione di molte squadre fittizie solo lontanamente paragonabili a quelle reali.

Interrogato dai colleghi di GameReactor, il Global Product and Brand Manager del nuovo PES 2018, Adam Bhatti, ha parlato delle varie licenze che avrà quest'anno il gioco. In Europa siamo passati da tre (Borussia Dortmund, Barcellona e Liverpool) dello scorso anno ad otto. Ma puntiamo ad annunciarle prima del lancio del gioco. Delle nuove cinque due sono Valencia e Fulham, le altre tre sono una sorpresa.

"In termini di licenze in generale, abbiamo fatto molto meglio quest'anno. L'anno scorso ci siamo limitati ai top club qualificati alla Champions League". Siamo andati in Belgio e in Turchia e abbiamo preso tre squadre, poi ne abbiamo ottenute altre quattro in Grecia. "E' evidente che stiamo progredendo, non possiamo fare passi indietro, e questo è il nostro obiettivo e penso che stiamo dando una notizia positiva visto il massiccio aumento delle squadre con partnership in tutto il mondo, e anche queste nuove licenze ".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.