Ospedale di Perugia, due trapianti d'organi in poche ore

Share

Ancora un'altra donazione di organi all'ospedale Perugia. Un'altra donna, deceduta nel reparto rianimazione del S. Maria della Misericordia per emorragia cerebrale, ha donato fegato e reni, che hanno consentito di salvare la vita a tra persone, in attesa degli organi. L'equipe multidisciplinare, che opera con il Centro Trapianti, ha lavorato tutta la notte scorsa. Sono stati donati il fegato, trasferito all'ospedale di Modena, e i reni destinati a due pazienti umbri.

Per quanto riguarda la donazione della giovane donna deceduta giovedì 3 Agosto, sono intervenuti i chirurghi Adolfo Petrina, Francesco Pensi, Enrico Papi, Gianfranco Carlini e gli anestesisti Chiara Fiandra e Lida Peruzzi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.