Nizza-Napoli, Favre: "Qualificazione ancora possibile. Dovremo cercare di non subire gol"

Share

Nizza-Napoli, Favre:

Finalmente una vittoria. Può respirare il Nizza di Lucien Favre, che dopo le prime due batoste rimediate in Ligue 1 e la sconfitta di Napoli nell'andata del preliminare di Champions League trova la prima vittoria stagionale davanti ai propri tifosi, per 2-0, sul Giungamp. Così come non è certo che il Nizza affronti il Napoli con il fidato 4-2-3-1: "E' un modulo cui siamo abituati" ha detto Favre "ma non ho ancora deciso". "Facendo bene in avanti ma anche in difesa".

Per il tecnico francese fondamentale fermare il gioco del Napoli all'origine. Balotelli e Sneijder? Speriamo stiano bene, hanno giocato col Guingamp. "E' uscito con i crampi, è un'opzione per sostituire Koziello col Napoli ma oggi non so ancora chi schiererò". S'è reso disponibile, vediamo come si riprenderà fino a martedì. Mertens in dubbio? Non sapevo, il Napoli gioca da tre anni insieme, sono un grande gruppo, dobbiamo rischiare e al tempo stesso tentare di non subire. Chi è entrato ha fatto bene, siamo molto felici perchè vincere era importante e ci dà fiducia. "Ci giocheremo le nostre possibilità".

Positive anche le sensazioni per l'olandese appena arrivato. Non li abbiamo visti tanto insieme in allenamento, ma si conoscono perchè hanno giocato insieme in passato e sapranno fare belle cose per il Nizza. Ho bisogno di tempo per essere al massimo, ma era la mia prima gara ed ho bisogno di tempo per conoscere i miei compagni. "Sono contento della prima gara e della prima vittoria, ora concentrati sulla prossima gara".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.