Il gruppo hacker di OurMine ha attaccato PlayStation

Share

Il gruppo hacker di OurMine ha attaccato PlayStation

Durante la sera del 20 Agosto gli account social di Playstation hanno subito un attacco hacker con tanto di dichiarazioni riguardante l'ennesimo leak dei database con dentro dati sensibili di milioni di giocatori.

Stavolta, gli hacker hanno colpito la casa giapponese Sony e gli account Facebook e Twitter della console PlayStation. OurMine ha però fatto sapere che le sue intenzioni non sono quelle di voler condividere online tali dati. Oltre a questo, si consiglia di attivare, dove possibile, la verifica in due passaggi dell'account, in modo da essere quasi completamente sicuri di non poter essere attacchi in nessun modo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.