Ferragosto di "fuoco": brucia ancora il Faito

Share

Ferragosto di

Da poco sono giunti due elicotteri e un canadair.

Il primo allarme per il diffondersi delle fiamme è giunto intorno alle ore 7.30. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, accorso anche il Sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore.

Le fiamme stanno interessando l'area sottostante il piazzale dove sorge la stazione di arrivo della Funivia. Si tratta di un incendio diverso da quello che nelle scorse settimane ha devastato la montagna nel versante Castellammare. Si registra già un grande dispiegamento di uomini e mezzi per arginare il rogo. Le persone sono state condotte per la strada Quisisana, si solito chiusa al traffico, e condotte al centro di Vico Equense.

Onde evitare rischi sono state evacuate tutte le abitazioni. Anche i turisti in vacanza e abitanti della zona hanno fatto velocemente i bagagli per scappare via. Il fumo ha avvolto il cuore della montagna raggiungendo le case e generando tanta paura.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.