Destiny 2: saranno presenti più di 80 attività e missioni PvE

Share

Destiny 2: saranno presenti più di 80 attività e missioni PvE

L'informazione arriva dal coverage sulle pagine dell'ultimo numero di Edge Magazine: dalle pagine dei colleghi inglesi emerge che i ragazzi del team di sviluppo presso Bungie hanno dichiarato che missioni e attività PvE in Destiny 2, oltre a essere più di ottanta, saranno divise in quest a tempo, sfida, storia e ricompensa. Addirittura gli sviluppatori hanno dichiarato che, a un certo punto della produzione, si sono accorti di avere più contenuti che progressione, un aspetto che è stato poi modificato al fine di bilanciare l'esperienza di gioco.

I giocatori non potranno prendersela comoda durante Nightfall Strikes, poiché ci sarà un tempo limite (circa 13 minuti). Ora i giocatori dovranno essere strategici ed efficienti.

Viene inoltre reso noto che la beta del gioco non mostrava alcuna meccanica rilevante che causasse l'esplosione degli scudi elementali quando vengono cancellati da un'arma ad energia: nella versione finale invece lo faranno, danneggiando tutti i nemici in un certo raggio. Vi ricordiamo che il nuovo titolo Bungie, Destiny 2, sarà disponibile su console xBox ONE e Playstation 4 a partire dal prossimo 6 settembre, sbarcando su PC il 24 ottobre. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.