Coltivava la marijuana nel giardino di casa, arrestato a Pietrasanta

Share

Coltivava la marijuana nel giardino di casa, arrestato a Pietrasanta

Ma a casa qualcuno ha pensato a lui: i carabinieri.

Il 23enne si trova ora agli arresti domiciliari.

I carabinieri di Gela questa notte hanno arrestato G.A.C., 36 anni, bracciante agricolo gelese, incensurato, per detenzione e coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Mentre l'azione svolta a contrasto del traffico di sostanze stupefacenti tende a salvaguardare i cittadini, ma soprattutto i più giovani, dai dannosi effetti della droga, quella svolta invece a contrasto della contraffazione mira a ripristinare il rispetto delle regole, condizione fondamentale per assicurare opportunità di lavoro alle imprese che operano nella legalità. Perquisendo la proprietà del cinquantunenne, i militari hanno sequestrato 300 grammi di marijuana pronti per essere smerciati, bilancini, materiale per il confezionamento delle dosi e mille piante di cannabis.

Le piante erano disposte in tre diverse aree del giardino. L'uomo è stato così arrestato e posto a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.