Calciomercato Lazio, Lotito: 'Presto il futuro di De Vrij e Keita'

Share

Calciomercato Lazio, Lotito: 'Presto il futuro di De Vrij e Keita'

Così l'allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della finale di Supercoppa italiana in programma domani allo stadio Olimpico contro la Juventus. A parlare in conferenza stampa si presenta prima la squadra capitolina, guidata da Simone Inzaghi e Lulic. La Lazio di Inzaghi, come primo vero, complicato e più che mai reale test per darci una riscontro più attendibile sull'effettiva realtà delle cose. Abbiamo fatto un buonissimo precampionato, lavorando dal 4 Luglio per la Supercoppa. La giornata di domani ci dirà molto in proposito. Con la Juve siamo sfortunati, è la migliore in Italia, dovremo fare una partita perfetta. In Coppa Italia abbiamo concesso due gol troppo facili, perdendo meritatamente. Così Inzaghi fa pretattica e Lotito sottrae il suo gioiello al ratto: "Non è cambiato nulla sul fronte Keita". Abbiamo avuto un problema con Anderson. "Proveremo a recuperarlo, oggi vedremo come sta ma vogliamo averlo disponibile". E Leiva? Marusic ha dimostrato di esser pronto.

"Sta cercando di imparare l'italiano, è pronto. E' un leader. Ci darà grandi soddisfazioni".

Come arrivate a questa finale?

"Per costruire grandi squadre bisogna dare continuità al gruppo e aprire un ciclo". Io però sono soddisfatto.

TWEET AL VELENO - La reazione del giocatore non si è fatta attendere. Ma anche la prima davanti al pubblico di casa per il neo acquisto della Lazio Lucas Leiva e la prima senza l'ormai ex capitano Biglia per la formazione biancoceleste. Bonucci è un giocatore grandissimo, come uomo e giocatore. Dubbi di formazione anche per Allegri che dovrà sciogliere diverse riserve in vista del primo appuntamento ufficiale della stagione.

Keita e de Vrij sono due situazioni spinose, i due calciatori sono in scadenza di contratto (2018) e non vogliono rinnovare. Ci sono delle voci, io osservo tutto e guardo tutti in faccia.

Juve favorita? "I numeri parlano chiaro, abbiamo una tradizione sfavorevole, non solo noi ma tante squadre in italia". Dovremo fare una partita coraggiosa, sappiamo di incontrare la Juventus ma le partite secche possono portare a qualsiasi risultato.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.