Accoltellano due minorenni per una sigaretta negata: fermati due ragazzi a Ischia

Share

Accoltellano due minorenni per una sigaretta negata: fermati due ragazzi a Ischia

Secondo quanto si apprende tre motovedette della Guardia Costiera stanno seguendo le ricerche il cui esito però sarebbe purtroppo tragico. Sul posto il nucleo sub dei vigili del fuoco e gli uomini del Circomare di Ischia, al comando del tenente di vascello Alessio De Angelis, e gli operatori di alcuni diving. I due aggressori sono stati individuati giovedì scorso, mentre erano in spiaggia.

I due amici 17enni sono così intervenuti per difenderlo e sono stati colpiti, uno alla testa e l'altro sia al volto che alla coscia destra, in prossimità dell'arteria femorale. Al suo rifiuto, il ragazzo sarebbe stato minacciato con un coltello. Su uno dei due, con lama a scomparsa, erano ancora visibili tracce ematiche. Ieri pomeriggio il gip del tribunale di Napoli ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari per entrambi, confermando la ricostruzione della polizia e mantenendo le ipotesi di reato: tentato omicidio, tentata rapina e lesioni aggravate. A carico del 18enne, invece, oltre agli abiti indossati nel giorno dell'aggressione, sono state sequestrate delle dosi di marijuana e hashish.(ANSA).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.