Windows Phone 8.1 muore oggi, Microsoft abbandona il suo progetto smartphone

Share

Windows Phone 8.1 muore oggi, Microsoft abbandona il suo progetto smartphone

Microsoft ha annunciato di aver terminato il "supporto mainstream" di Windows Phone 8.1 a partire da oggi. Tutti i device che hanno a bordo questa versione del sistema operativo non verranno più aggiornati, di conseguenza potrebbe venire a mancare la compatibilità di alcune applicazioni.

Il dato peggiore però è quello che Microsoft sta sostanzialmente abbandonando quasi l'80% dei suoi utenti mobile.

Windows Phone 8.1 non ha tuttavia portato nuovi update ai suoi utenti da tempo, quindi la scadenza dell'11 luglio come "deadline ufficiale" è da considerarsi semplicemente un addio formale. Windows Phone 7.x, Windows Phone 8.0 e Windows Phone 8.1 rappresentano la base più importante secondo i dati offerti da AdDuplex.

La morte di Windows per smartphone lascia Android e iOS le uniche due scelte quando si tratta di sistemi operativi.

I dispositivi su cui è installato Windows Phone 8.1, comunque, potranno essere utilizzati tranquillamente anche senza upgrade, nonostante gli obiettivi problemi di sicurezza che sorgono dall'uso di uno smartphone non aggiornato.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.