Whatsapp fa condividere file di qualsiasi tipo

Share

Whatsapp fa condividere file di qualsiasi tipo

Una delle prime novità di WhatsApp sarà quella di supportare l'invio di più tipi di file.

Con un update che sarà disponibile per tutti nei prossimi giorni, WhatsApp ha attivato la possibilità di condividere qualsiasi tipo di file in chat. Provando a condividere file con estensioni non supportate questi non vengono inviati.

Altre novità includono un nuovo design della finestra che gestisce le chiamate vocali e video chiamate e la possibilità di formattare il testo direttamente selezionando un'opzione (grassetto, corsivo, barrato), senza dover inserire comandi specifici.

Oltre ad alcune modifiche dal lato estetico (visibili soprattutto nelle chiamate e nelle videochiamate), disponibile anche un piccolo aggiornamento relativo alla fotocamera interna all'app: con uno swipe verso l'alto verranno visualizzate subito le immagini e i video presenti in galleria, evitando così un ulteriore passaggio. L'unico limite riguarda le dimensioni, visto che per ora è possibile condividere file che pesano massimo 120 MB su iOS, 64 MB su PC/Mac e 100 MB su Android. A quanto filtrava dalle ultime ricostruzioni, infatti, pare che potrebbero essere messi a disposizione dell'utente che invia per sbaglio un messaggio o lo vuole modificare al volo, 5 minuti per poterlo cancellare e reinviare; ovviamente se prima il destinatario non avrà letto il messaggio e dunque la funzione non potrà più essere applicata.

Alcuni utenti di Whatsapp avevano anticipato l'arrivo del supporto della condivisione di qualsiasi tipo di file in Whatsapp alcune settimane fa, probabilmente perchè parte di un gruppo di tester, mentre dal 13 luglio 2017 è ufficialmente in distribuzione la nuova versione stabile di Whatsapp per iOS e Android che espande la funzionalità a tutti gli utenti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.