Vaccinati a scuola, è legge

Share

Vaccinati a scuola, è legge

Vaccini, Lorenzin: abbiamo messo in sicurezza questa e le prossime generazioni. "#Vaccini. Il varo definitivo della legge aumenterà il livello di protezione sanitaria delle famiglie italiane", scrive su Twitter il premier Gentiloni.

Vaccini obbligatori: sono dieci alla fine le vaccinazioni obbligatorie e gratuite, e non dodici come inizialmente proposto, per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni e i minori stranieri non accompagnati: anti-poliomielitica, anti-difterica, anti-tetanica, anti epatite B, anti-pertosse, anti-Haemophilus influenzae tipo b, anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite e anti-varicella. Per i minori nati nel periodo compreso fra il 2001 e il 2016, sarà ritenuto valido il calendario vaccinale vigente nell'anno di nascita.

Le sanzioni: la mancata somministrazione dei vaccini obbligatori preclude l'iscrizione agli asili nido e alle scuole materne. In caso di ulteriore resistenza, è prevista una sanzione fino a 500 euro.

I tempi. Per l'anno scolastico 2017/2018, sono dettate specifiche disposizioni transitorie: entro il 31 ottobre 2017 per la scuola dell'obbligo ed entro il 10 settembre 2017 per i nidi e la scuola dell'infanzia potranno essere presentate o la documentazione oppure un'autocertificazione; per l'omissione, il differimento e l'immunizzazione da malattia deve essere presentata la relativa documentazione; coloro che sono in attesa di effettuare la vaccinazione devono presentare copia della prenotazione dell'appuntamento presso l'ASL.

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI - I minori non vaccinabili per ragioni di salute sono inseriti in classi nelle quali sono presenti soltanto minori vaccinati o immunizzati naturalmente.

Chi non vuole vaccinare i propri figli è libero di farlo.

Tre deputati del Pd - Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone - sono stati aggrediti e insultati da alcuni dei manifestanti no-vax.

Cosa devono fare i dirigenti scolastici? "Qualcuno dice che provvedimenti di questo tipo non funzionano, distorcendo dati che provengono da altri contesti molto diversi dal nostro".

Sfoglia la gallery per scoprire tutto quello che c'è da sapere sul decreto legge sui vaccini.

Queste le misure previste dalla legge appena approvata.

Per quanto riguarda il fatto che i vaccini obbligatori siano passati da 12 a 10, ma se ne siano aggiunti altri raccomandati proattivamente, mi sembra un venire incontro ai genitori titubanti senza tuttavia smorzare la portata del provvedimento. Mi auguro in ogni caso che il testo sia licenziato in via definitiva dalla Camera dei Deputati.

La nuova legge destina poi fino a 1,4 milioni di euro (359mila per il 2017 e 1,076 milioni per il 2018) per la "Definizione delle procedure di ristoro dei soggetti danneggiati da trasfusione o da vaccinazioni obbligatorie".

Obblighi per il personale scolastico?: ad oggi è stato accantonato l'emendamento che proponeva l'obbligo dei 10 vaccini anche per il personale scolastico. Noi ci siamo rifugiati nella macchina, che però è stata circondata e presa a calci e pugni.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.