Roma, nuovo contatto con il Sassuolo per Defrel: pronto il rilancio

Share

Roma, nuovo contatto con il Sassuolo per Defrel: pronto il rilancio

I giallorossi di Di Francesco sono chiamati a confermarsi in serie A, onorando al meglio la Champions League. Il Sassuolo non vuole scendere dai 25 milioni richiesti. La società nerazzurra valuta l'ex Wolfsburg, su cui si segnala la presenza del Manchester United e più defilato anche il Psg, non meno di 55 milioni di euro, cifra che al momento frena la Roma dal cercare di aprire una trattativa nonostante gli oltre 90 milioni di euro di fatturato positivo tra cessioni ed acquisti operati fino a questo momento.

Positiva la sua stagione, sotto la guida di Rudi Garcia, che ha saputo rigenerare Thauvin, con il Marsiglia che ha dimostrato di credere in lui, riscattandolo per 11 milioni. Nella tarda sera di ieri si legge da Il Corriere della Sera, è stato raggiunto l'accordo con il Napoli per Mario Rui (10 milioni di euro più bonus), che raggiungerà direttamente il Napoli a Dimaro. L'unico nome nuovo presente sarà quello di Maxime Gonalons (Karsdorp è già partito per la Val Rendena) che a Rmc Sport ha dichiarato: "Si è svolto tutto rapidamente, ho parlato al telefono con Di Francesco e con Monchi e non ho avuto dubbi sulla decisione da prendere".

La Roma non molla Defrel e la trattativa entra nel vivo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.