PS5 uscirà nel 2019 e sarà retrocompatibile secondo Pachter

Share

PS5 uscirà nel 2019 e sarà retrocompatibile secondo Pachter

PlayStation 4 inizia ad avere i suoi anni alle spalle e, nonostante la presenza sul mercato della versione potenziata Pro, prima o poi Sony dovrà iniziare a sviluppare un nuovo modello.

E dunque siamo ancora in attesa di avere la prima notizia ufficiale (se escludiamo quella in cui Sony ha dato per certa una nuova generazione della sua console...) su Playstation 5 ma ci sono le ipotesi degli analisti in compenso, a cominciare da uno dei più noti: Michael Patcher.

Inoltre secondo Pachter PS5 supporterà tutti i giochi PS4.

Cosa ne pensate delle dichiarazioni di Patcher? D'altronde non è un segreto che in futuro Sony deciderà di investire tempo e risorse nello sviluppo di una nuova console, come dichiarato da Shawn Layden, presidente e amministratore di Sony Interactive Entertainment America. Grazie a questo, PlayStation 5 farà buon uso di questa tecnologia se paragonata a PlayStation 4 Pro. "Credo che PlayStation 5 sarà un altro mezzo passo", ha affermato l'analista.

"Venderanno un dispositivo 4K all'altezza quando il mercato TV 4K si sviluppi del 50% negli Stati Uniti e 35% nel resto del mondo". Supporterà i 240 frame per secondo? "Quindi credo che svilupperanno una console che sarà retrocompatibile con PS4 Pro".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.