Narcos, è ufficiale: la terza stagione online a settembre

Share

Narcos, è ufficiale: la terza stagione online a settembre

Questa data, tra l'altro, conferma il trend precedentemente seguito anche per l'inizio della seconda stagione, che arrivò proprio agli inizi di settembre 2016. La storia va dunque avanti senza il suo protagonista principale, il narcotrafficante Pablo Escobar, ucciso definitivamente nel corso dell'ultimo episodio del 2016.

Finita la caccia sanguinosa a Pablo Escobar, la DEA rivolge la sua attenzione alla più ricca organizzazione del traffico di droga nel mondo: il Cartello di Cali. E invece la fortunata serie Netflix tornerà con la terza stagione a settembre, per vedere cosa ne è stato del mondo del narcotraffico dopo la morte del boss della droga di Medellin. Guidato da quattro potenti padrini, questo cartello opera in modo molto diverso da quello di Escobar, preferendo corrompere i funzionari governativi e tenere le proprie azioni violente lontano dai titoli dei giornali. A guidare il cartello saranno Gilberto Rodriguez Orejuela (Damian Alcazar), Miguel Rodriguez Orejuela (Francisco Denis), Pacho Herrera (Alberto Ammann) e Chepe Santacruz Londono (Pepe Rapazote) intenti a ricevere tangenti dal governo e a commettere crimini cruenti. Non appena Gilberto annuncia un piano coraggioso per allontanarsi dall'attività, l'agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) si affida all'aiuto delle forze dell'ordine americane e colombiane per abbatterlo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.