Milan, Montella: "Juventus, Napoli e Roma favorite per lo scudetto"

Share

Milan, Montella:

Capitano? Nella mia testa ci sono piu' capitani, mi confrontero' con la societa' su questo tema. Sarà una novità per lui: l'occasione per dimostrare, una volta per tutte, di essere un grande allenatore.

Sul mercato: "Lavoro straordinario della società". Sono arrivati giocatori sia d'esperienza, sia giovani. Molti arrivano da altri campionati, quindi devono prima adattarsi, ma sono molto fiducioso. Pressione? Non la sento. È vero - ha continuato Montella - abbiamo cambiato molto scegliendo giocatori in base ad una logica ma servirà serenità e la forza di creare nell'immediato un gruppo solido che ci ha permesso lo scorso anno di toglierci diverse soddisfazioni. "Juventus, Napoli e Roma sono favorite perché già collaudate". Ma le varianti tattiche all'interno del match non sono mai mancate.

Su Bonucci: "Si tratta di un calciatore di livello internazionale". A livello tecnico insieme a Ramos è il miglior centrale al mondo. "Per me è un sogno poterlo allenare, e per questo ringrazio Mirabelli e Fassone".

Su Calhanoglu: "E' un calciatore di fantasia, può giocare in posizione diverse". Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions. Ma ripeto, dobbiamo diventare squadra e crescere. "I ragazzi che ho avuto modo di conoscere fino ad ora hanno messo subito a disposizione le loro ottime qualità, certamente i due possibili acquisti di Bonucci e Biglia ci permettono di avvicinarci alla stagione con ancor più fiducia". Un cenno al preliminare di Europa League contro i rumeni del Craiova, allenati da Mangia: "Il fatto di giocare la gara di andata in trasferta non e' la situazione ottimale. Dovremo capire lo stato di forma della squadra e presentare la miglior formazione possibile".

Il nuovo Milan è pronto per iniziare la stagione.

"TRATTATIVA SORPRENDENTE" - In conferenza è intervenuto anche Montolivo, che ben presto potrebbe cedere la fascia proprio in favore di Bonucci.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.