Inter, blitz di Sabatini in Inghilterra: colpo da 40 milioni?

Share

Inter, blitz di Sabatini in Inghilterra: colpo da 40 milioni?

Puntiamo obiettivi difficili, che non sono in linea con le volontà dei club interpellati, quindi serve tempo. Sono due acquisti importanti ma non roboanti.

"Spalletti vuole trattenere Perisic, l'Inter vuole trattenere Perisic, ma vogliamo trattenere giocatori con le giuste motivazioni". Skriniar e Borja Valero sono due operazioni molto importanti. Il nome roboante rassicura solo chi lo prende. Lo United ha un forte interesse, ma il prezzo dei giocatori dell'Inter lo fa l'Inter. Visto che volete i nomi, vi dico che Dalbert è un calciatore molto forte che vogliamo acquisire. Abbiamo tante trattative aperte e posso dire in maniera presuntuosa, che controlliamo diversi giocatori. "Di fronte a una situazione di mercato determinante per l'Inter, Suning non si tirerà certo indietro". In cima a questa lista c'è il centrocampista belga della Roma Radja Nainggolan, apprezzato da Spalletti per la sua grande personalità e per la sua duttilità, essendo in grado di giocare in tutti i ruoli del centrocampo. Se c'è un disagio tra Nainggolan e la Roma, noi siamo presenti. "Non nego che mi piacerebbe portarlo qui". L'ex allenatore della Roma, inoltre, ha già dato qualche indicazione al direttore sportivo, Piero Ausilio, e al direttore tecnico, Walter Sabatini, illustrando quali sono i giocatori su cui non intende puntare dal principio perché non rientrano nelle sue idee tattiche. Sanchez non può essere un obiettivo dell'Inter, perchè non è nelle sue intenzioni tornare in Italia. Anche la fiducia riposta in lui dai fantallenatori ha vacillato, ma non dimentichiamoci che ha pur sempre realizzato 6 gol e 11 assist. Per Perisic nnon escludo contropartite tecniche: "il Manchester è pieno di giocatori forti, ma il valore assoluto di Perisic lo stabiliamo noi".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.