Di Francesco avvisa l'Inter: "Nainggolan ce lo teniamo stretto"

Share

Di Francesco avvisa l'Inter:

A dichiararlo è lo stesso allenatore della Roma, ai microfoni di Sky Sport, il quale poi sulla stagione che verrà dice e sul suo metodo di gioco: “Dobbiamo cercare di vincere il più possibile, centrare più obiettivi possibili cercando di portare a casa più vittorie possibili. Dovessero giungere segnali di rottura tra il calciatore e la Roma, i nerazzurri sarebbero pronti a mettere sul piatto oltre 50 milioni di euro per accontentare le richieste di Luciano Spalletti, ma per ovvie ragioni non possono permettersi lunghi tempi di attesa.

Nel caso in cui non si trovasse un punto di incontro, Nainggolan sarebbe pronto ad uscire allo scoperto pubblicamente, mettendo in questo modo all'angolo la società giallorossa. Una dichiarazione d'amore esplicita che alimenta i dubbi del centrocampista belga. Restano dunque ancora da limare alcuni aspetti, ma - considerando anche la volontà di Nainggolan di proseguire la sua avventura alla Roma - c'è ottimismo per il buon esito finale: gli ulteriori e importanti passi in avanti di oggi sono la conferma di come le parti si stiano avvicinando sempre più. Il Milan ha fatto ottimi acquisti.

L'Inter sta sferrando il vero e definitivo assalto a Radja Nainggolan.

Concetto ribadito anche dal tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco: "Abbiamo un ottimo centrocampo". La Roma arriva a quella cifra con i bonus, quindi si tratta di fare un altro piccolo sforzo per blindare il giocatore che è diventato uno dei leader della squadra. Il club nerazzurro aveva messo nel mirino il nazionale belga per permettere il salto di qualità al proprio reparto di mezzo, ma le indiscrezioni che giungono dalla capitale spingono nella direzione opposta. "Deve essere lui il termometro principale, meglio aspettare 15 giorni in più che in meno". Non una manna dal cielo per un competitivo come Nainggolan.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.