Bernardeschi apre alla Juventus

Share

Bernardeschi apre alla Juventus

Inizia a decollare il calciomercato Juventus.

Federico Bernardeschi esce allo scoperto. Parte della tifoseria la risposta la sa già, solo il tempo ci dirà chi ha ragione. Comunque, Marko Pjaca al momento sta seguendo un percorso di riabilitazione e di lavoro differenziato per smaltire il brutto infortunio di marzo scorso, quindi tornerà a disposizione del proprio mister (che sia Allegri, Pioli o vattelappesca) tra fine ottobre e inizio novembre.

Tuttavia, l'incontro tra Juventus e Fiorentina per la trattativa relativa a Bernardeschi non sembra saltato semplicemente per la priorità che i bianconeri stanno dedicando alla trattativa Douglas Costa: le posizioni di Juventus e Fiorentina, soprattutto per quanto riguarda la cifra relativa al valore del cartellino di Bernardeschi, sono ad oggi ancora molto distanti. Sull'Europeo Under 21: "Una delusione difficile da smaltire". Spero di confermarmi e, se possibile, di migliorare ancora. "Sono pronto a ricominciare".

E questo miglioramento, passerà dal trasferimento alla Juve? Dove? Vado in ritiro con la Fiorentina, credo. La Juve? Non so. Ho sempre pensato che ognuno debba fare il suo mestiere. "Ma a chi non piacerebbe giocare nella Juventus". Adesso tocca al mio procuratore e alle società, non mi intrometto. "Ma a chi non piacerebbe giocare nella Juventus?", le sue parole alla Gazzetta dello Sport.

Parte della tifoseria è stufa di una proprietà che tratta la squadra come un'azienda e contesta con cori e striscioni appesi un giorno si e l'altro pure davanti allo stadio. Il giocatore, dunque, in base al regolamento interno del club, verrà multato per le dichiarazioni rilasciate nelle quali parla anche del suo futuro. Sento che lo vuole il Milan. "Diciamo che è un periodo un po' strano...", conclude. Una forza della natura.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.