Avengers: Infinity War - Jeremy Renner e l'incidente sul set

Share

Avengers: Infinity War - Jeremy Renner e l'incidente sul set

Renner non ha però rivelato nulla sulla dinamica dell'incidente che quindi resta, per qualche ragione, avvolto nel mistero.

Succede. Purtroppo sono i rischi del mestiere, ma possiedo una spiccata capacità nel risolvere i problemi, sapete.

Sul suo account Facebook, James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia, ha risposto ad un fan che gli chiedeva come faranno i Guardiani a comunicare con gli Avengers in Infinity War: "Avranno tutti dei traduttori".

La produzione di Avengers non subirà rallentamenti in quanto l'attore ha già completato le sue riprese per il prossimo film Marvel. Solitamente guarisco in fretta e al momento sto cercando di fare il possibile per guarire ancora più in fretta. Alcuni stunt hanno degli epiloghi tragici e altri, come nel caso di Jeremy Renner sul set di Avengers: Infinity War, sono particolarmente dolorosi ma fortunatamente non fatali. "L'infortunio cambia solo il fatto che non posso allacciarmi le scarpe da solo, ma per il resto non ha effetti sul mio lavoro".

Sinossi: Mentre gli Avengers continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per un solo eroe, un nuovo pericolo emerge dalle ombre cosmiche: Thanos.

Avengers: Infinity War sarà diretto dai fratelli Russo, nel cast Chris Evans, Robert Downey jr, Chris Hemsworth, Chadwick Boseman, Josh Brolin, Vin Diesel, Chris Pratt, Dave Bautista, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Benedict Cumberbatch, Sebastian Stan, Tom Hiddleston, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Paul Rudd, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Don Cheadle, Emily Van Camp, Benedict Wong, Cobie Smulders, Brie Larson, Karen Gillan, Pom Klementieff, Danai Gurira e Martin Freeman.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.