Terremoto in Grecia, morta una donna

Share

Terremoto in Grecia, morta una donna

Come ha riferito l'Istituto dell'osservatorio di geodinamica di Atene, un forte terremoto di magnitudo 6,1 ha colpito l'est della Grecia, le isole di Lesbo e Chios. Sia la Turchia che la Grecia si trovano lungo linee di faglia che negli ultimi anni sono state all'origine di diversi importanti terremoti. Dei feriti nessuno sarebbe in pericolo di vita, ha precisato il funzionario di più alto grado dell'isola, Spyros Galinos, parlando con la radio locale.

I danni più gravi (clicca qui per il video) riguarderebbero infatti soprattutto le vecchie abitazioni dell'isola. Il sisma è stato avvertito in modo consistente nel distretto turco di Karaburun e le scosse che hanno fatto tremare gli edifici anche a Smirne, distante circa 90 chilometri, sono state avvertite fino ad Atene. Danneggiate alcune case anche nel villaggio di Plomari con alcune strade che sono state chiuse. Decine le chiamate ai vigili del fuoco.

Alla prima scossa di terremoto in Grecia e Turchia del 12 giugno 2017, sono seguite altre due scosse di terremoto di assestamento, la più forte delle quali di magnitudo 4.9 della scala Richter. Ma anche un'onda di pochi centimetri, localmente può fare danni'. Questo terremoto si è verificato otto giorni prima dell'anniversario del terremoto di cinque anni prima che uccise circa 200 persone.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.