Suicidio a Frattamaggiore: una mamma incinta si toglie la vita

Share

Una donna di appena quarantatre anni, madre di tre figli e per giunta in attesa del quarto si è tolta la vita, qualche giorno fa, a Frattamaggiore, località sita nell'hinterland napoletano.

La donna si è tolta la vita, impiccandosi con delle fascette di plastica. La notizia del suicidio ha fatto rapidamente il giro del popoloso centro a Nord di Napoli. Drammatico, il ritrovamento del corpo esanime della quarantatrenne incinta, trovato in casa dal figlio che era tornato nell'appartamento per l'ora di pranzo.

Naturalmente il marito ed i figli della vittima sono sotto choc e affranti dal dolore. Ignoti al momento i motivi del gesto, mentre la famiglia e le forze dell'ordine mantengono il massimo riserbo.

Di fronte a gesti simili, purtroppo, non ci sono parole.

Ancora senza una spiegazione la tragedia avvenuta oggi pomeriggio nel comune di Frattamaggiore.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.