Sudanese tenta di far uscire fuori strada il bus Palermo-Trapani

Share

Sudanese tenta di far uscire fuori strada il bus Palermo-Trapani

È accaduto nel pomeriggio. Dei militari che si trovavano a bordo sono riusciti a bloccarlo.

Non è ancora chiaro il movente.

Sulla vicenda indaga il pool della Direzione distrettuale antimafia di Palermo che coordina le inchieste sul terrorismo.

Sono stati attimi di vero terrore quelli che hanno provato i passeggeri di un autobus che stava attraversando il tratto di autostrada che congiunge Segesta con Palermo. Il giovane era disarmato, ora si sta cercando di risalire alla sua identità. Il panico ha serpeggiato fra i passeggeri che erano sul mezzo della Autoservizi Salemi che era partito da Marsala alle 13.30.

Palermo, sudanese tenta di far uscire di strada un pullman. Pochi minuti dopo sono giunti i poliziotti della Stradale e gli agenti della Digos. Secondo i primi accertamenti l'uomo non era armato. Il conducente del mezzo ha frenato immediatamente e sull'asfalto sono rimasti i segni degli pneumatici. In questo momento, l'uomo viene ascoltato dagli investigatori nel commissariato di Castellammare del Golfo.

"Allo stato non ci sono motivi per sospettare che sia un atto di natura terroristica", precisa il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi. "Tuttavia - aggiunge Lo Voi - stiamo svolgendo tutte le indagini necessarie ad accertare la reale natura del gesto, che, al momento, appare riconducibile a motivi personali".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.