Rubarono Rolex a turisti. Ripresi con uno smartphone: in manette

Share

Rubarono Rolex a turisti. Ripresi con uno smartphone: in manette

Ad incastrarlo sono state le foto scattate da alcuni turisti che erano stati testimoni dello scippo.

Gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura di Napoli hanno arrestato l'uomo che nel pomeriggio di ieri aveva scippato due Rolex del valore complessivo di 50mila euro a due turisti americani. La scena è stata immortalata in una lunga sequenza di scatti fotografici che hanno permesso alla polizia di risalire all'identità del ladro, attualmente sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di firma.

Nel corso della pequisizione effettuata presso l'abitazione dell'uomo, i poliziotti hanno trovato gli abiti utilizzati dal malfattore durante la rapina. Uno dei complici invece è stato denunciato in stato di irreperibilità ed è ricercato. Il questore di Napoli, Antonio De Iesu, sottolinea l'importanza dell'operazione, "perche' rappresenta un magnifico esempio di come senso civico dei cittadini, un pizzico di 'coraggio', tecnologia e capacita' di pronto intervento delle Forze di Polizia siano elementi fondamentali nell'ottica di una convinta sicurezza percepita, per contrastare preoccupanti fenomeni di criminalita' predatoria che inquinano e danneggiano l'immagine della nostra stupenda citta'".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.