Roma, grave incendio in un deposito di automobili

Share

Roma, grave incendio in un deposito di automobili

Da quell'auto, il rogo cresce mangiandosi tutto quello che si trova nell'area perimetrale dell'autodemolitore: anche bombole del gas, bombole di metano, batterie, motori. Poi le rassicurazioni dal punto di vista sanitario, con l'allerta dell'Arpa: "Abbiamo attivato anche l'Arpa per le rilevazioni necessarie - continua il sindaco - Ora faremo un punto con Vigili del Fuoco e le altre forze dell'ordine per capire se ci sono altri elementi da attenzionare".

Un vasto incendio è divampato all'interno di un deposito auto in via Mattia Battistini nella Capitale. "Abbiamo chiesto l'installazione delle centraline mobili per consentire un preciso monitoraggio". Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e dei mezzi della protezione civile. I tre palazzi vicini sono stati evacuati a causa del fumo probabilmente tossico. Sul posto numerose pattuglie della polizia locale per la chiusura delle strade, dove il traffico è rallentato. Evacuata una palazzina per precauzione. Diverse le esplosioni dai serbatoi dei veicoli. Secondo quanto si è appreso dai pompieri, la struttura è stata completamente distrutta.

Interdette alla circolazione via Maria Battistini, via dei Monti di Primavalle e via Lucio Secondo. Solo poche settimane fa un rogo di vaste proporzioni sulla via Pontina aveva fatto temere per una nube tossica. Hanno preso fuoco anche le piante di un attico in via Sisto IV: e le fiamme si sono rapidamente diffuse nell'appartamento.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.