Roger Waters: bloccata la vendita del nuovo album

Share

Roger Waters: bloccata la vendita del nuovo album

Roger Waters è stato accusato di plagio per il suo ultimo lavoro "Is this the life we really want?". Il Tribunale ha ipotizzato il plagio dell'artista concettuale Emilio Isgrò nella copertina, nell'involucro, nel libretto illustrativo del vinile, nel cd e nel formato digitale dell'album.

La giudice Silvia Giani ha definito il provvedimento "proporzionato" in quanto "non esclude la commercializzazione con diverse modalità esteriori". Waters l'ha preso in parola, evidentemente.

Gli estremi del palgio sono stati presentati in via cautelare - dalla sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Milano, che ieri, venerdì 16 giugno, ha emanato un decreto urgente per "impedire la propagazione dell'illecito".

L'aspetto ancora più preoccupante per l'ex Pink Floyd è che il provvedimento potrebbe in poco tempo estendersi anche al resto del mondo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.