Radiohead, come vederli a Monza nonostante lo sciopero

Share

Radiohead, come vederli a Monza nonostante lo sciopero

Parte stasera I-Days 2017, la grande festa della musica live che per quattro giorno animerà il Parco di Monza, con un cast che mai come quest'anno ha rilevanza internazionale. È andata più che bene, ieri. Il secondo dei due, Martijn Gerard Garritsen altrimenti detto Martin Garrix, anche se su scala minore, sta seguendo a piede veloce i fasti di chi lo seguirà sul palco monzese, visto che, tanto per cominciare, a soli vent'anni ha già venduto oltre dieci milioni di album. Aperto dal ritmo incalzante e marciante di 'Know Your Enemy', il set è stato un salto nella storia del trio, da 'Bang Bang' tratta dall'ultimo album 'Revolution Radio' pubblicato l'anno scorso, di cui è stata eseguita anche la title-track, a brani del loro bestseller 'American Idiot' come 'Holiday', 'Letterbomb' e 'Boulevard of Broken Dreams', canzoni intrise di una dissidenza politica espressa a più riprese nel corso della serata tra le molte critiche lanciate contro il presidente Donald Trump. "L'uso massiccio di facebook e degli altri social ci rende depressi, incapaci di comunicare sentimenti, e forse qualcuno che comanda ci vuole così, quindi liberiamoci, non diamogliela vinta!". Ad aprire le danze gli italianissimi Shandon, tra i portavoce del punk nazionale, e poi i Tre Allegri Ragazzi Morti.

Arrivando in treno da Milano si può sfruttare una promozione di Trenord che permette di usare un solo biglietto a/r (che costa 7 euro), sfruttando al rientro dei treni speciali notturni che saranno garantiti nonostante lo sciopero dei trasporti di venerdì, mentre i treni ordinari verso Monza potrebbero subire variazioni o cancellazioni. E le code che alcuni hanno affrontato per entrare. Non prima di avere esaurito i token a disposizione e, per i più nottambuli, ballare ancora nella discoteca messa a punto nella tensostruttura all'opposto del palco centrale. Tra gli artisti che si sono esibiti nelle scorse giornate degli I-Days ci sono stati i Radiohead, i Green Day, i Linkin Park e i Blink 182.

Per garantire la sicurezza dei partecipanti sono previsti imponenti controlli di sicurezza.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.